fig-6_091-mi_mod130_bn
MOSTRE, POLITICANDO

Tina Modotti dal Messico a Stalin – di Silvia Mazzucchelli
05.06.2021 -  Articolo scelto dalla Redazione

Dopo la forzata pausa della pandemia, il Mudec ha riaperto con Tina Modotti. Donne, Messico e libertà, a cura di Biba Giacchetti. L’esposizione segue una linea tematica che scandisce le diverse tappe del percorso artistico della Modotti, in un arco temporale che va dal 1924 al 1930. Si possono vedere un centinaio di fotografie, stampe originali ai sali d’argento degli anni Settanta, realizzate a partire dai negativi. Se Tina Modotti, abituata alla luce di Città del

Leggi tutto »
 
 
161673-md
POLITICANDO
Il Perù si prepara a una svolta a destra – di Gabriela Wiener 
31.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Il mio paese, il Perù, è a pezzi e la pandemia gli ha dato il colpo di grazia. Inoltre si trova di fronte a un nuovo bivio politico. Ogni cinque anni i cittadini si lamentano della situazione e vota

Leggi tutto »
emil-cioran
SCIE D'INCHIOSTRO
“Annientare dona una sensazione di potere…”. Emil Cioran e la Rivoluzione – da Pangea 
31.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Nel 1972, sulla “Nouvelle Revue Française”, Emil Cioran detta alcune considerazioni Sur l’inutilité des révolutions. Il testo si articola sul numero 233 (Mai, 1972) e 234 (Juin, 1972) della

Leggi tutto »
b467746e3ea335cbf1bc218e5c084d2b-barcelona
SCIE D'INCHIOSTRO
Robert Capa e Gerda Taro, l’amore al tempo della guerra – da Libreriamo 
25.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Robert Capa con la sua compagna e fotografa Gerda Taro fotografò i conflitti bellici. Un amore e due vite dedicate alla fotografia di guerra.
Robert Capa, nato il 22 ottobre 1913 e morto il 25 maggi

Leggi tutto »
1574078017114_07dylan
SCIE D'INCHIOSTRO
Dylan ha ottant’anni e mi ha stremato – di Alessandro Carrera 
24.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Dylan ha ottant’anni e mi ha stremato. Libri, articoli, interviste, presentazioni online. Tutto molto eccitante, per carità, ma mi viene in mente quello che una volta ho sentito dire a Michael Gray

Leggi tutto »
ariella_azoulay_act_of_state_photo_by_rina_castelnuovo-_rafah_1991
POLITICANDO
Cosa sta succedendo in Palestina ? ( 1 e 2 ) – Due conversazioni – di Maria Nadotti 
20.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Maria Nadotti: Che cosa sta succedendo esattamente in Palestina? I media occidentali, prigionieri di uno schema interpretativo ‘prudente’ e a dir poco obsoleto, ripetono luoghi comuni che non fann

Leggi tutto »
images
SCIE D'INCHIOSTRO
“Io non sono più nulla”. Hesse racconta Hölderlin – da Pangea 
14.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Scappato dal seminario di Maulbronn, internato in cliniche per ragazzi affetti da disagi mentali, straziato dall’educazione scolastica, è a Tubinga, dove lavora come libraio, che Hermann Hesse, poc

Leggi tutto »
goutte_dor2
FILOSOFANDO, POLITICANDO
1971: l’incontro tra Foucault e Sartre – di Francesco Bellusci 
13.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Esattamente cinquant’anni fa è accaduto che, in un preciso momento del secolo scorso, i due “filosofi del secolo” stringessero un sodalizio inaspettato e durevole. È il 27 novembre 1971: una

Leggi tutto »
c46433_51b1e0016a26439987505fd865add9bbmv2
SCIE D'INCHIOSTRO
Quando Sandor Marai raccontava di un uomo sull’isola del tradimento che “rompe il patto di solidarietà con la coniuge e con gli amici”. Con tre poesie inedite (editori, traducete Márai poeta!) – da Pangea 
07.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Un libro per placare la sete di quella domanda. Questo di Sandor Marai è un testo prezioso, a tratti enigmatico. L’isola ha l’aspetto di un cristallo grezzo, contiene in sé una luce, per essere

Leggi tutto »
licensed-image
SCIE D'INCHIOSTRO
“Ecco l’orrore, in tutti i suoi dettagli”. L’incontro tra Sylvia Plath e Anne Sexton – di Gail Crowther 
03.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Nell’America degli anni Cinquanta le donne non dovevano avere troppe ambizioni. Quando Sylvia Plath si laurea, allo Smith College, è il 1955, Adlai Stevenson, incaricata del gran discorso finale, l

Leggi tutto »
912qhbla-el
POLITICANDO, SULLA SCRIVANIA
Cani, topi e scarafaggi / L’animale nazista – di Andrea Giardina 
01.05.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

La distruzione del popolo ebraico è il punto d’arrivo. Ma la weltanschauung che lo ha consentito si è formata nel tempo, ha ricevuto impulso dal darwinismo e si è pienamente configurata quando, c

Leggi tutto »
9-montaggio_cover
SULLA SCRIVANIA, Teatrando
Due biografie / Strehler e Ronconi, la lanterna di Diogene della regia – di Massimo Marino 
28.04.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Quanti modi ci sono per fissare la memoria di quella cosa labile, effimera, che è il teatro? Tanti, specie oggi, con i mezzi di riproduzione e moltiplicazione digitale. In questi mesi di pandemia ne

Leggi tutto »
hoscar_2021_tutti_i_vincitori_news_cinefacts_cover
ONDA FILMICA
Oscar 2021 – di Marco Giusti per Dagospia 
26.04.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

TRIONFANO, COME C’ERA DA ASPETTARSI, DIVERSITÀ, TEMI SOCIALI IMPORTANTI, ASIATICI, AFRO-AMERICANI, E REGISTE DONNE. IL VECCHIO MONDO BIANCO È BEN RAPPRESENTATO, DICIAMO, DA UN ANTHONY HOPKINS IN V

Leggi tutto »
images
SCIE D'INCHIOSTRO, SULLA SCRIVANIA
“Mi parve proprio ammattito”. Ezra Pound in Italy: l’idolo incompreso – da Pangea 
17.04.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Nel maggio del 1958, dalle pagine de “Il Mondo”, Bruno Fonzi, scrittore che vale la pena riscoprire – con Einaudi ha pubblicato Il maligno e Tennis, ha tradotto, tra i tanti, Faulkner, Singer e

Leggi tutto »
bruno_arpaia_luis_sepulveda-_il_ribelle_il_sognatore_-__0
SCIE D'INCHIOSTRO, SULLA SCRIVANIA
Due libri per ricordare lo scrittore / Luis Sepúlveda: nostalgia e amicizia – di Giuseppe Mendicino 
16.04.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

A un anno dalla scomparsa di Luis Sepúlveda, due libri ce ne restituiscono il profilo, le passioni, la poesia: Luis Sepúlveda. Il ribelle, il sognatore di Bruno Arpaia, che segue il filo di un decen

Leggi tutto »
copertina_3
ONDA FILMICA
Aspettando gli Oscar / Il traditore e l’eroe: Judas and the Black Messiah – di Claudio Cinus 
13.04.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Il cast tecnico e artistico di La La Land abbandona mestamente il palco del Dolby Theater. Si è appena compiuto il più clamoroso colpo di scena nella storia degli Oscar: è stato annunciato il titol

Leggi tutto »

Consulta altri articoli >>

IL PENSIERO OBLIQUO

Profittate del tempo presente, perché i giorni sono cattivi.

Paolo di Tarso

 






LA NOTIZIA INFEDELE

Dopo il Cile
 

un’altra notizia che sembrava impossibile.  In Peru ha vinto le elezioni di Presidente della Repubblica il sindacalista e maestro comunista José Pedro Castillo Terrones  che ha battuto l’eterna sconfitta Keiko Fujimori, figlia del dittatore e rappresentante della destra.

 

FOTO

World Press Photo of The Year 

Al più importante concorso di fotogiornalismo al mondo, ha vinto i due premi più importanti, il World Press Photo of the Year e il World Press Photo Story of the Year.

VIDEO

director-luis-bunuel-sitting-with-camera-on-the-set-of-the-film-le-picture-id133300062
 Luis Bunuel

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta