SCIE D'INCHIOSTRO

In principio era la parola – di Domenico Astuti
11.05.2022 -  Redazionale

Chi ha viaggiato per il mondo ha conosciuto tanta gente, ascoltato tante parole, alcune anche incomprensibili per dialetto o nazione, tante parole quasi quante una vecchina di Napoli o un anziano di Buenos Aires.  Ha ascoltato parole di tutti i tipi che cambiavano di suono, di tono, anche di valore e di prospettiva, contenevano promesse, impegno, assicurazione, coscienza, così come ciarle inutili, discorsi senza costrutto, supposizioni, ciance; ma quasi tutte conservavano u

Leggi tutto »
 
 
Interviste
“Volevo andare dove nessuno ha mai messo piede, fuori da ogni autorità”. Denis Johnson, un tributo – da Pangea 
11.05.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Esiste un memoriale di Riccardo Ielmini su Simone Cattaneo che uscì nel settembre del 2012. Lo lessi quello stesso anno quando diedi alle stampe il mio secondo disco solista, Morire, racchiuso in u

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO, SULLA SCRIVANIA
Una strana amicizia / Chaplin e Churchill a piedi nudi sulla spiaggia – di Claudio Castellacci per Doppiozero 
11.05.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Tra il pubblico presente il 14 settembre 1925 alla prima londinese del film di Charlie Chaplin La febbre dell’oro, tenutasi allo storico Tivoli Theatre, da poco restaurato, era presente, ricordano

Leggi tutto »
POLITICANDO
Verso le elezioni presidenziali in Brasile – di Domenico Astuti 
02.05.2022 | Domenico Astuti

In Brasile incomincia la corsa alle elezioni presidenziali di ottobre ( si voterà il 2  e nel caso nessuno dei candidati ottenga il 50% dei voti, ci sarà il secondo turno il 30 dello stesso mese ).

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO, SULLA SCRIVANIA
La malattia della civiltà (2) / Guerre contro il futuro: Jung – di Nicole Janigro da Doppiozero 
29.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

“Egregio Collega, nonostante io sia un oppositore assoluto della guerra e a parole e per iscritto non faccia alcun mistero della mia opinione, tuttavia non sono nella condizione di sobbarcarmi un l

Leggi tutto »
RECENSIONI FILM
TROMPERIE – inganno ( Arnaud Desplechin, 2021 ), Francia – di Marco Giusti per Dagospia. 
28.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

IL CINEMA DEI GIUSTI – DOPO AVER VISTO QUESTO “TROMPERIE – INGANNO”, PREPARATEVI QUALCOSA DI INTELLIGENTE (CAPIRAI…) DA INTAVOLARE CON LE SIGNORE DAI FINI GUSTI LETTERARI, SU

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO, SULLA SCRIVANIA
Guerre contro il futuro: Freud – di Nicole Janigro da Doppiozero 
27.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Lontani “dalla fame, i parassiti, il fango, e quei rumori pazzeschi” che ha cercato di rendere sulla tela Otto Dix, ma vicini a quell’umanità dolente, i cui volti pare di poter toccare. Della

Leggi tutto »
NECROLOGI, ONDA FILMICA
Catherine Spaak ci lascia – Marco Giusti per Dagospia 
18.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

QUANDO, PERSONALMENTE, PENSO A CATHERINE SPAAK LA RICORDO QUASI SEMPRE NEL SUO PRIMO ESPLOSIVO PERIODO, QUANDO ERA DAVVERO UNA GIOVANE STAR IN GRADO DI DOMINARE I GRANDI MATTATORI DEL CINEMA ITALIANO.

Leggi tutto »
SULLA SCRIVANIA
Un saggio di Massimo Cacciari / Attualità di Musil. Paradiso e naufragio – di Paolo Perulli 
17.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Il densissimo saggio di Massimo Cacciari (Paradiso e naufragio, Einaudi 2022) dedicato all’Uomo senza qualità di Robert Musil ne riscrive l’interpretazione, mettendo in evidenza la ricerca dell

Leggi tutto »
POLITICANDO, STORIOGRAFIE
La lettera di Marco Carnelos, ex ambasciatore – di Marco Danelos 
12.04.2022 | Riceviamo e pubblichiamo

IL TERZO SUICIDIO DELL’EUROPA – IL J’ACCUSE DELL’EX AMBASCIATORE MARCO CARNELOS: “NEGLI ULTIMI TRE DECENNI, LE DEMOCRAZIE OCCIDENTALI HANNO ACCETTATO, E SPESSO SOSTENUTO MATERIALMENTE, GLI S

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
“Non mi piaceva, lo detestavo…”. Ceronetti vs. Pasolini -da Pangea 
12.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Il peggior modo di omaggiare Pier Paolo Pasolini, a un secolo dalla nascita, è idolatrarlo, generando un credo indistinto, inferiore: farne un pupazzo, cioè, un pupo, il bambolotto chino a ogni

Leggi tutto »
Interviste, POLITICANDO
La guerra in Ucraina ? Non ci sono innocenti – Giulia Cazzaniga per La Verità 
04.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

“LA GUERRA IN UCRAINA? NON CI SONO INNOCENTI”  “L’EUROPA SI NASCONDE DENTRO L’ALLEANZA ATLANTICA. UNA MANIFESTAZIONE EVIDENTE DEL SUO NANISMO POLITICO. MENTRE CI SAREBBE BISOGNO

Leggi tutto »
RECENSIONI FILM
Il nuovo Paul Thomas Anderson / Licorice Pizza e la città che non c’è – di Pietro Bianchi 
03.04.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Fat Bernie’s, Tiny Toes, Chadney’s, il Tail o’ the Cock, il Cupid Hot Dogs, il Mikado, i flipper, le Pepsi, le coca cole, gli hamburger divorati ai Drive-In, le imprese di pubbliche relazioni e

Leggi tutto »
Interviste
Frate mitra è morto, da un’intervista del 2002 – di Sabelli-Fioretti 
03.04.2022 | Riceviamo e pubblichiamo

Nelle foto dell’epoca sembra Jovanotti. Era un frate. Un frate un po’ turbolento. Da ragazzino era stato in riformatorio. Da adolescente nella Legione Straniera. Da giovanotto in galera. Poi in co

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
“Una felicità immeritata”. Piccolo discorso intorno ad Alice Munro – di Giorgia Crò 
26.03.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Come direbbe Virginia Woolf quello che si profila lungo tre racconti di Alice Munro, “Fatalità”, “Fra poco” e “Silenzio” è un frastuono, un rumore di cose che si rompono: le parole

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO, SULLA SCRIVANIA
Autobiografia / Amartya Sen: cittadino indiano nel mondo – di Andrea Brandolini per Doppiozero 
26.03.2022 | Articolo scelto dalla Redazione

Nel 1953, non ancora ventenne, si imbarca sulla SS Strathnaver, un transatlantico della P&O che svolge un regolare servizio passeggeri tra Brisbane nel Queensland australiano e Tilbury in Essex.

Leggi tutto »

Consulta altri articoli >>

IL PENSIERO OBLIQUO

“Oh Cara, quante volte nella mia vita – e mai come adesso – mi son detto che l’Arte, così come la concepisco, è un movimento contro natura. Senza dubbio Dio non ha mai previsto che qualcuno di noi potesse compiere questo terribile esame di coscienza, consentito solo al Santo, giacché pretende d’assediare il suo Dio attaccandolo da questo lato imprevisto e maldifeso… Tutto ciò che gli altri dimenticano, per rendersi possibile la vita, sempre noi lo andiamo cercando e perfino ingigantendo; siamo noi, proprio noi, a destare i nostri mostri, ai quali non siamo abbastanza contrapposti per farcene vincitori; giacché in un certo senso ci troviamo d’accordo con loro: sono essi, quei mostri, che detengono il sovrappiù di forza indispensabile a chi deve superare se stesso”.

Rainer Maria Rilke.






LA NOTIZIA INFEDELE

In Bolivia
 

l’ex presidente golpista Jeanine Añez, incarcerata da marzo 2021 e in sciopero della fame dal 9 febbraio ha ottenuto il ricovero in ospedale, ordinato da un giudice.  Ma manifestanti che sostengono il governo e sostenitori del partito presidenziale Movimento per il socialismo hanno impedito l’uscita dal carcere,  hanno circondato la prigione gridando ” Non uscirà! ” e  ” Assassina !”

FOTO

 

 

VIDEO


 Le déserteur

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta