RECENSIONI FILM

Scompartimento n. 6. ( Juho Kuosmanen, 2021 ) – di Francesco Boille
05.12.2021 -  Articolo scelto dalla Redazione

Un road movie dolce e quasi sonnambulo verso gli estremi dove alla fine si trova l’amore, quello più spirituale, e senza retorica. Arriva in sala Scompartimento n. 6, uno dei film più belli e piacevoli dell’ultimo festival di Cannes, presentato in concorso dove ha vinto il Gran premio speciale della giuria, terzo lungometraggio del finlandese Juho Kuosmanen e di cui la Movies Inspired aveva già portato in sala il bel La vera storia di Olli Mäki, anch’esso prem

Leggi tutto »
 
 
SULLA SCRIVANIA
“E vedo in te la vita, il miracolo, l’inaspettato”. Una lettera di Octavio Paz – da Pangea 
28.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Quell’anno, pochi mesi più tardi, in luglio, avrebbe partecipato al II Congresso Internazionale degli Scrittori per la Difesa della Cultura. Il convoglio ‘antifascista’, pilotato da Mosca,

Leggi tutto »
Interviste
Intervista a Paolo Pietrangeli – per il Fatto Quotidiano di Malcom Pagani 
22.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Paolo Pietrangeli, cantautore, regista e voce della canzone di protesta è morto.  Nato a Roma 76 anni, era figlio del regista Antonio Pietrangeli.  Negli anni Sessanta compone molte canzoni politic

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
“ Quasi tutti i messicani hanno paura delle donne ”. Sulla quarta parte di 2666 di Bolaño – Rocco Cannarsa 
21.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

“Disse che aveva visto donne morte e bambine morte. Un deserto. Un’oasi. […] Una città. Disse che nella città ammazzavano bambine. […] È Santa Teresa! È Santa Teresa! Lo vedo bello chi

Leggi tutto »
ONDA FILMICA
Filmmaker Festival 2021 / Amos Vogel. Cento anni di sovversione – di Gabriele Gimmelli per Doppiozero 
20.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Il nome di Amos Vogel forse non è noto in Italia quanto dovrebbe, persino fra i cinefili di lungo corso. Eppure si tratta di una figura chiave: con buona approssimazione, si può dire sia stato il pi

Leggi tutto »
CARTEGGIO, SCIE D'INCHIOSTRO
Albert Camus e Maria Casarès – di Marco Cicala per la Repubblica” 
14.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

“IL BISOGNO CHE HO DI TE ALTRO NON È CHE IL BISOGNO CHE HO DI ME STESSO. È IL BISOGNO DI ESSERE E DI NON MORIRE SENZA ESSERE STATO”– LE 865 LETTERE SCAMBIATE ALBERT CAMUS E MARIA CASARÈS VERR

Leggi tutto »
POESIA, SULLA SCRIVANIA
Carlo Michelstaedter: storia del pensatore radicale, del poeta inclassificabile – di Livia Di Vona 
11.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Sergio Campailla, nell’introduzione all’edizione aggiornata ed ampliata delle poesie di Carlo Michelstaedter, ci avvisa immediatamente della radicale inclassificabilità del giovane goriziano. Pr

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
Elegia della dissipazione – di Pangea 
06.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Christopher Walken incarna la fatalità del male, il precipizio nei luoghi oscuri (con angelica eleganza), le scelte sbagliate. Specie di vampiro gentile, sia lode al miglior “attore non protagonist

Leggi tutto »
POLITICANDO
Stefania Maurizi e Il potere segreto / Julian Assange: un Peter Pan terrorista – di Oliviero Ponte Di Pino 
05.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Per il presidente USA Barack Obama, WikiLeaks aveva compiuto “un’azione irresponsabile e pericolosa”. Per il Segretario di Stato Hilary Clinton, era stato “un attacco alla comunità inter

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
Dieci ragioni per leggere Mario Rigoni Stern – di Giuseppe Mendicino 
01.11.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Cent’anni fa, il 1° novembre 1921, nasceva uno dei maggiori narratori del nostro Novecento, autore di opere memorabili come Il sergente nella neve, Il bosco degli urogalli, Storia di Tönle, Quota

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
L’avventura di C’era una volta in America / Sergio Leone: che hai fatto in tutti questi anni? – di Andrea Pomella 
24.10.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Se mi chiedessero di citare i miei film della vita, non dico quelli che reputo i più belli, visto che l’aggettivo bello è davvero troppo elusivo, bensì i titoli che rappresentano dei pilastri imp

Leggi tutto »
RECENSIONI FILM
Il Migliore. Marco Pantani ( Paolo Santolini, 2021 Ita ) – di Gino Cervi per Doppiozero 
19.10.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Comincia con la neve sulla spiaggia di Cesenatico, con gli stabilimenti balneari impacchettati dal cellophan e i capanni da pesca che spingono le loro antenne senza bandiere. Sullo sfondo il mare non

Leggi tutto »
SCIE D'INCHIOSTRO
“Gli intellettuali sparivano. Ma noi, durante il regime militare, abbiamo continuato a scrivere” – da Pangea 
12.10.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Lo scrittore vive sempre in ‘stato di guerra’. Lo scrittore attua una costante rivolta contro gli altri, contro tutto – e contro se stesso. Ma un conto è l’origami metaforico. Un conto la r

Leggi tutto »
RECENSIONI FILM
Un autre monde ( di Stéphane Brizé, 2021 ) di Antonio Maria Abate 
11.10.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Philippe Lemesle (Vincent Lindon) e sua moglie Anne (Sandrine Kiberlain), coi rispettivi avvocati, stanno prendendo accordi in vista del divorzio. Per quanto impegno ci si possa mettere, è raro che u

Leggi tutto »
COMPLEANNI, SCIE D'INCHIOSTRO
Il Nobel per la letteratura 2021 / Abdulrazak Gurnah o delle memorie fluttuanti – di Oliviero Ponte Di Pino 
11.10.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Tra il 1995 e il 2005, Garzanti ha pubblicato tre romanzi di Abdulrazak Gurnah. La casa editrice, prima che ci arrivassimo Gianandrea Piccioli e io, aveva pubblicato tra l’altro I figli della me

Leggi tutto »
Interviste, Teatrando
Una conversazione con Toni Servillo / Da Eduardo a Eduardo: Qui rido io – di Massimo Marino 
10.10.2021 | Articolo scelto dalla Redazione

Camerino-palcoscenico-casa (case)-città: Napoli. Teatro: Eduardo Scarpetta, padre legittimo di Vincenzo, Maria (e Domenico), “zio” (padre naturale) di Titina, Eduardo, Peppino De Filippo (e di al

Leggi tutto »

Consulta altri articoli >>

IL PENSIERO OBLIQUO

Dopo tutto cos’è una bugia ? Solo la verità in maschera

George Byron






LA NOTIZIA INFEDELE

Daniel Ortega è stato rieletto
 

per la quarta volta presidente del Nicaragua.  Il Consiglio supremo elettorale del Nicaragua ha reso noti i risultati, il partito Frente Sandinista de Liberación Nacional (Fsln) del presidente in carica ha ottenuto il 74,99% dei voti.    Le elezioni sono state caratterizzate dall’assenza di candidati con possibilità di vincere contro Ortega.  La partecipazione si è attestata al 65,34%, un livello contestato dalle organizzazioni di opposizione e dell’osservatorio indipendente Urnas Abiertas.

FOTO

 

Dennis Stock – Magnum

VIDEO


 Le déserteur

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta