38 persone in India sono andate a morire per difendere l’onorabilità dell’attuale maestro della setta Dera Sacha Sauda, colpevole di violenza sessuale nei confronti di due adepte e per questo condannato.

Lui è il guru Gurmeet Ram Rahim Singh  

giovedì 31 Agosto, 2017

Visto 0 volte

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta




 
 

giovedì 31 Agosto, 2017
Domenico Astuti
Letto 0 volte

38 persone in India sono andate a morire per difendere l’onorabilità dell’attuale maestro della setta Dera Sacha Sauda, colpevole di violenza sessuale nei confronti di due adepte e per questo condannato.

Lui è il guru Gurmeet Ram Rahim Singh  

Lascia un Commento

*