Dorian Gray ci ha lasciati – redazionale

220px-Dorian_Gray_in_Totò,_Peppino_e..._la_malafemmina martedì 15 febbraio, 2011

Letto 42 volte

Dorian Gray (nome d’arte di Maria Luisa Mongini) si è suicidata con un colpo di pistola. Aveva iniziato con la rivista, con Macario e Gino Bramieri. Ha lavorato anche con Wanda Osiris, Alberto Sordi, Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello. La sua fama nazionale la deve al film ” Totò, Peppino e la Malafemmina “, del 1956. Ma aveva partecipato a numerosi film, per Federico Fellini è stata Jessy, l’amante di Amedeo Nazzari in ” Le notti di Cabiria ” e ne ” Il grido ” di Michelangelo Antonioni è stata la benzinaia Virginia. Nel 1958 ha ottenuto un Nastro d’argento come miglior attrice per ” Mogli pericolose ” di Luigi Comencini.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta