Il comportamento delle forze dell’ordine nella scuola Diaz,

martedì 7 aprile, 2015
Redazionale
Letto 4 volte

durante il G8 di Genova, ” Deve essere qualificato come tortura “.  La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha condannato all’unanimità l’Italia per violazione dell’articolo 3 della Convenzione Europea: ” Nessuno può essere sottoposto a tortura né a pene o trattamenti inumani o degradanti “.
L’Italia è stata condannata anche ai sensi dell’articolo 13,  è mancata un’inchiesta efficace per determinare la verità e perché non ha una legislazione che condanni il reato di tortura.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta