Il regime siriano

mercoledì 29 agosto, 2018
Redazionale
Letto 1 volte

dopo la  riconquista di Aleppo (seconda città del paese), la periferia orientale di Damasco e l’area meridionale – nei pressi di Israele e della Giordania – da dove la rivolta ha iniziato. Adesso vuole Idlib, il più importante porto sotto il controllo di Al Kaida dal lontano 2001.  Ad Idlib  sono passati o si sono fermati i jihadisti  sconfittei nelle altre roccaforti in Siria.  I combattenti islamisti, con le famiglie, ha raddoppiato la popolazione della provincia portandola a due milioni di persone.  Assad adesso vuole portare a termine il lavoro con l’aiuto delle  forze aree russe: è probabile che l’offensiva inizi a settembre.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta