Le classifiche un po’ stupide – Redazionale

260px-80_-_Machu_Picchu_-_Juin_2009_-_edit mercoledì 14 settembre, 2011

Letto 87 volte

Il 7/7/2007 a Lisbona sono state decretate le nuove Sette Meraviglie del mondo. Al primo posto l’Anfiteatro Flavio ( Il Colosseo ). Al secondo posto c’è Machu Picchu ( in Perù ), la città perduta degli Incas, nella valle dell’Urubamba, a circa 2.430 metri sul livello del mare. A seguire le rovine di Chichen Itzá ( in Messico ) sono state il più grande centro religioso dell’impero Maya, nella penisola dello Yucatan. Al quarto posto c’è il Taj Mahal, tomba funeraria ad Agra,in India,fatta erigere nel 1632 dall’imperatore moghul Shah Jahan in memoria della moglie.
Poi c’è la Grande Muraglia cinese, destinata a difendere il Celeste Impero dalle invasioni dei Mongol, risale al III secolo a.C. per volere dell’imperatore Qin Shi Huangdi. Quindi la statua del Cristo Redentore di Rio de Janeiro, si trova sulla cima della montagna del Corcovado, a picco sulla città, ed è alta 38 metri, di cui solo 8 di basamento.
L’ultimo capolavoro è l’antica città di Petra in Giordania, capitale dei Nabatei, che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba.
Noi abbiamo visto questi siti e modestamente non li riteniamo ” Le 7 meraviglie del Mondo “, almeno non tutte e non in quest’ordine. Per esempio, se citassimo Angkor Wat in Cambogia ? E Timbuctu in Mali ? La Valle dei Templi in Egitto ? E Tikal in Guatemala ?…

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta