Louise Cooper – Adn-Kronos

giovedì 10 Dicembre, 2009

Letto 37 volte

La scrittrice inglese Louise Cooper, rinomata autrice di romanzi del genere dark fantasy, e’ morta, a causa di un aneurisma cerebrale, nella sua casa in Cornovaglia all’eta’ di 57 anni. L’annuncio della scomparsa e’ stato dato a funerali avvenuti dal marito Cas Sandall alla stampa britannica. Nata il 29 maggio 1952 nello Hertfordshire, Cooper inizio’ a scrivere racconti gia’ durante gli anni della scuola per il divertimento dei suoi compagni, dedicandosi poi a tempo pieno all’attivita’ di narratrice dall’eta’ di vent’anni. Scrittrice fantasy dal 1977, Cooper e’ famosa come autrice della trilogia ”The Time Master” (Il padrone del tempo), pubblicata per la prima volta nel 1986. Nel corso di un trentennio, ha dato alle stampe un’ottantina di romanzi, destinati sia a un pubblico giovanile che adulto. Cooper ha pubblicato anche le trilogie ”Il cancello del caos”, ”La stella dell’ombra” e ”Lo specchio”. Tra il 1989 e il ‘94 ha scritto otto volumi della serie ”Indigo”. Considerata una delle piu’ brillanti narratrici inglesi del fantastico, Louise Cooper comincio’ con romanzi di fantasy epica per passare in seguito alla dark fantasy, dove le trame sono spesso ammantate da un’atmosfera cupa e tetra, vicina all’apocalisse. Ricorrendo spesso alla presenza del soprannaturale, la scrittrice si e’ ispirata per l’ambientazione soprattutto al suggestivo paesaggio della Cornovaglia, dove si trasferi’, da Londra, a meta’ degli anni Ottanta. Come autrice fantasy per ragazzi, Cooper si e’ affermata nel 2003 con la serie ”The Sea Horses”, seguita nel 2008 dalla saga ”The Mermaid Curse”.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta