Minacce, pressioni, violenze e carcere: la vita quotidiana degli “eroi dell’informazione” in Asia

lunedì 5 Maggio, 2014
Redazionale
Letto 6 volte

Oggi si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale per la libertà di stampa. Riconoscimenti a giornalisti cambogiani, birmani, cinesi e vietnamiti. I governi di Pechino e Hanoi rafforzano la censura. Direttore generale Rsf: “Onorare il coraggio di giornalisti e blogger che sacrificano la vita per seguire la loro vocazione”.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta