Sandra Bland,

venerdì 24 luglio, 2015
Redazionale
Letto 5 volte

attivista del movimento Black Lives Matter ( le vite dei neri contano ), è morta il 13 luglio impiccata con un laccio della spazzatura nella prigione di Waller. Era in custodia da tre giorni per ingiurie e resistenze a pubblico ufficiale.  Il referto dell’autopsia è suicidio, per il procuratore distrettuale Elton Mathis è omicidio.

La vita dei neri al tempo di Obama

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta