Un ricordo di Jean

martedì 9 Giugno, 2009
Domenico Astuti
Letto 55 volte

Jean Seberg ha iniziato con Otto Preminger con due film Santa Giovanna (1957) e Buongiorno tristezza! (1958), Poi, Fino all’ultimo respiro (1959) di Jean-Luc Godard. Nel 1963 ha recitato in L’amante di cinque giorni di Philippe de Broca e nel 1964 è Lilith – La dea dell’amore, di Robert Rossen. Nel 1966 ha interpretato ancora con Godard, Le grand escroc.

Nel 1970 con Ondata di calore di Nelo Risi, nel 1972 Questa specie d’amore di Alberto Bevilacqua.

La sua vita privata ? Una teoria afferma che la Seberg sia stata assassinata dalla CIA a causa del suo sostegno alle Pantere Nere.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta