Vigilia elettorale in Israele

lunedì 21 Gennaio, 2013

Letto 15 volte

I sondaggi danno la vittoria alla destra del premier Netanyahu. Su 120 seggi della Knesset il partito del primo ministro otterrebbe 33 seggi, equivalenti a quasi il 28 per cento dei voti. Gli alleati, Bait Yehudi e Otzma, otterrebbero altri 15 seggi ( 14 e 1 ), portando a 48 i seggi “ sicuri ”. Il partito Laburista di Yachimovich, avebbe 16 seggi ( 13,8 per cento ) e alla sua sinistra il Meretz avrebbe sei seggi ( 5 per cento ).I partiti centristi: Kadima, avrebbe meno del 2 per cento; Hatnua invece 7 seggi ( 6% cento ) e il nuovissimo Yesh Atid il 9 per cento dei voti e probabilmente 11 seggi. I partiti religiosi avranno 18 seggi, mentre il blocco dei partiti non sionisti, Hadash, Ra’am Ta’al e Balad potrebbero arrivare a undici seggi.

Lascia un Commento

*

Scrivi anche tu
su Traffico di parole

GLI ARTICOLI PIU LETTI

PAROLE IN TRAFFICO

CATEGORIE

Meta